NUOVE DISPOSIZIONI AEE ECOCOMPATIBILI

7 agosto 2016

E’ in vigore dal 7 agosto il decreto ministeriale 10 giugno 2016, n. 140 recante criteri e modalità per favorire la progettazione e la produzione ecocompatibili di AEE, ai sensi dell’articolo 5 del D.Lgs. RAEE 49/2014.

Il decreto prevede:

  • una riduzione dell’ecocontributo RAEE a favore dei produttori che dimostrano di aver ridotto il costo di gestione di fine vita dell’AEE;
  • La messa a disposizione da parte dei produttori agli impianti di trattamento di informazioni circa la preparazione al riutilizzo delle AEE;
  • La stipula di accordi tra produttori e impianti di trattamento finalizzati alla definizione di linee guida per la progettazione, la produzione e la gestione del fine vita ecocompatibili delle AEE;
  • La promozione da parte dei produttori di AEE di corsi di formazione per addetti dei centri accreditati di riparazione/riutilizzo previsti dal decreto legislativo 152/2006;
  • Il sostegno da parte dei produttori dei centri accreditati di riparazione e riutilizzo di AEE per garantirne il ricondizionamento.

Il decreto stabilisce che i prodotti ricondizionati, definiti come beni che dopo essere stati sottoposti ad un processo di riparazione e manutenzione, sia di tipo estetico che meccanico-funzionale vengono immessi sul mercato, sono coperti da garanzia di 12 mesi e sono resi riconoscibili ai consumatori finali per la presenza di un’apposita etichetta che reca l’indicazione “prodotto ricondizionato”.

Lascia un commento